Protezione Civile

Comune di Ronchi dei Legionari

Storia

Il 16 marzo 1881 il consiglio comunale di Ronchi approvava lo statuto del Corpo dei Pompieri Volontari di Ronchi.

La contea principesca di Gorizia e Gradisca aveva ufficialmente il suo terzo corpo operativo in grado di eseguire interventi in caso di incendi o altri incidenti.

Il corpo dei pompieri, fin dalla sua istituzione divenne uno dei nuclei più importanti della vita associativa del paese.

Senza dubbio si può dire che far parte del corpo era motivo di orgoglio e di vanto per tutti i giovani del paese.

La storia di questi pompieri volontari è stata descritta sul libro “Memoria sull’istituzione del corpo dei pompieri volontari di Ronchi dei Legionari” da due appartenenti al Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile R. Fontanot e E. Marussi.

Negli anni settanta, con l’istituzione del corpo nazionale dei pompieri, venne a cessare l’attività del corpo.

I volontari oggi

La legge regionale n. 8 del 18.02.1977 sancisce la rinascita del volontariato antincendio, sebbene finalizzato alla difesa dei boschi.

A partire dai primi anni ’80 un gruppo sempre più numeroso di persone, coordinato dal sig. Rusca Domenico dipendente comunale, cominciò ad incontrarsi per organizzare la rinascita di un corpo antincendio volontario nel nostro comune.

Successivamente, con l’istituzione della Protezione Civile, questi volontari antincendio boschivo confluirono nel nuovo Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile.

Pertanto si può ben dire che gli attuali volontari che compongono il gruppo della Protezione Civile sono gli eredi dei vecchi pompieri volontari di Ronchi.

In ricordo dei vecchi volontari

Per ricordare la nascita del corpo dei pompieri volontari, ed in particolare il promotore e primo comandante A. Blasig, nel 2001 è stata organizzata una manifestazione per il 120° anniversario di fondazione con lo scoprimento di un a targa posta sul muro della casa del com. Blasig (attuale Azienda Blasig). 

Struttura di Protezione Civile Comunale

La Protezione Civile Comunale é strutturata nel seguente modo:

Responsabile della protezione civile di Ronchi:

Sindaco:  Roberto Fontanot

Responsabile comunale
del servizio di Protezione Civile:

Claudio Marussi

 

Coordinatore Comunale
del Gruppo Volontari di Protezione Civile

Ennio Medeot

                 

Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile

Il Gruppo è suddiviso in due squadre:

Squadra Tecnico Logistica

Squadra Antincendio Boschivo

Capo squadra Capo squadra
Evelino Filippi Graziano Galopin

Attualmente siamo.....

Il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile ha in organico n. 64 volontari (squadra Tecnico Logistica) dei quali n. 50 con specializzazione antincendio boschivo (squadra AIB).

Per iscriversi al Gruppo è necessario:

- Età minima 18 anni compiuti (per la squadra AIB età massima 60 anni)

- Residenza (al momento dell’iscrizione) nel Comune di Ronchi dei Legionari

- Certificato medico di idoneità fisica

- Compilazione della domanda d’iscrizione (Presso la sede, che è aperta il Mercoledì pomeriggio dalle 18.00 alle 19.00) Via delle Gambarare 4 - Dietro il campo di Softball

- Oppure invia una mail all'indirizzo segreteria@protezionecivileronchideileg.it che ti invierà il modulo da compilare e che dovrai portare in sede.

Ritorna alla HOME PAGE